Il ruolo dell'Odontoiatra nella gestione dell'OSAS

Il corso si articolerà in modo da introdurre i partecipanti alla Sindrome delle Apnee Ostruttive nel Sonno: OSAS. L’obiettivo è che l’odontoiatra possa 1. agire da “sentinella” ed intercettare i pazienti affetti da una patologia con conseguenze potenzialmente pericolose e che 2. conoscere l’iter diagnostico da suggerire al paziente 3. contribuire alla scelta terapeutica all’interno del team multidisciplinare che si occupa dei pazienti affetti da OSAS 4. trattare i pazienti con indicazione alla terapia odontoiatrica

La Sindrome delle Apnee Ostruttive nel Sonno (OSAS) è un disturbo respiratorio notturno ad altissima prevalenza. Si tratta di una patologia potenzialmente pericolosa per la salute generale,  a causa dell’ipossiemia intermittente e della frammentazione del sonno, tipicamente associati agli eventi ostruttivi. I dispositivi endorali notturni  ad avanzamento mandibolare (Mandibular Advancing Devices, MAD) hanno acquisito negli ultimi anni un ruolo fondamentale nel trattamento dei pazienti affetti da tale patologia, per via della stretta relazione anatomo-funzionale tra la posizione della mandibola e la tendenza al  collasso delle vie aeree, soprattutto quando l’ostruzione sia dovuta alla verticalizzazione della lingua o all’instabilità dell’epiglottide. Da qui nasce l’esigenza per l’odontoiatria di acquisire quelle competenze che permettono di fare uno screening tra i pazienti che abitualmente frequentano lo studio e di approfondire le sue conoscenze nell’ambito dei disturbi respiratori nel sonno per poterli trattare nel modo più efficace.

Nel bambino le apnee del sonno possono essere intercettate e trattate dall’ortodontista esperto attraverso il controllo del diametro trasverso del palato e della posizione della mascellare e della mandibola in senso sagittale.

  • ECM:
    Crediti ECM per Odontoiatri: 5
  • DATA:
    Dal 04/03/2017 09:00 Al 04/03/2017 14:30
  • LUOGO:
    HOTEL ASTOR Via Giosue' Carducci, 54 - Viareggio
  • QUOTA PARTECIPAZIONE:
    60.00€ QUOTA DI PARTECIPAZIONE SOCI ANDI SINGOLO INCONTRO
    160.00€ QUOTA DI PARTECIPAZIONE SOCI ANDI INTERO PERCORSO
  • BANCA:
I RELATORI