ANCORAGGIO SCHELETRICO: SOLUZIONI ORTODONTICHE E PROTESICHE

  • ECM:
    Crediti ECM per Odontoiatrie Maxillo Facciali: 16.8
  • DATA:
    Dal 05/04/2024 09:00 Al 06/04/2024 13:30
  • LUOGO:
    PISA
  • QUOTA PARTECIPAZIONE:
    500.00€ Quota di partecipazione entro il 29/02/2024 iva esclusa
    600.00€ Quota di partecipazione dopo il 29/02/2024 iva esclusa
  • MODALITÁ:

    Bonifico Bancario intestato a PiErre Service Srl BPER

    Le adesioni verranno accettate in ordine di arrivo e ritenute valide solo se accompagnate da quota d’iscrizione. Si riserva la facoltà di annullare o spostare le date del corso in caso di impedimento del/ dei relatore/i per cause di forza maggiore. In caso di annullamento sarà restituita per intero la quota d’iscrizione versata. La disdetta scritta dell’iscrizione da parte del partecipante pervenuta almeno
    30 giorni prima della data del corso dà diritto alla restituzione della quota d’iscrizione decurtata di 50,00€+iva, per spese di segreteria. Dopo tale termine non si avrà diritto ad alcun rimborso del la somma versata.
    Il corso verrà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

  • BANCA:
    Bonifico bancario intestato a Pierre Service srl
    IBAN: IT14N0538713704000048011233
  • DOWNLOAD:
    Scarica la brochure del corso

PER ULTERIORI INFO CONTATTARE
Tel 050 8054968 - info@pierreservice.it

ANCORAGGIO SCHELETRICO: SOLUZIONI ORTODONTICHE E PROTESICHE

L' introduzione sul mercato delle miniviti ortodontiche per ancoraggio scheletrico ha consentito di diminuire molto la necessità di compliance da parte del paziente. La semplicità inoltre della tecnica chirurgica per il loro inserimento ne ha facilitato molto il loro utilizzo da parte dei clinici. Tuttavia negli ultimi anni il loro impiego largamente diffuso ne ha evidenziato alcuni limiti, sia per quanto riguarda la semplicità d'uso sia per quanto concerne il loro utilizzo come 'ancoraggio assoluto'. Si è quindi assistito gradualmente alla loro evoluzione, sia per quanto riguarda la merceologia che in relazione alle sedi di inserimento.

Scopo del corso è proprio di guidare il corsista nella scelta delle condizioni d'uso, nella tecnica di inserimento e nella loro miglior impiego, al fine di rendere l'uso delle TADs semplice ed alla portata di tutti. Di fondamentale importanza sarà la discussione con i clinici delle nuove tecnologie che ne facilitano la gestione, dall'utilizzo delle tecnologie 3D come la CBCT e le impronte digitali, fino alle molteplici indicazioni cliniche di impiego.


I RELATORI
Dott.ssa PATRIZIA LUCCHI
Dott.ssa PATRIZIA LUCCHI
CONTINUA
Dott. PAOLO LUCA VAGLIO
CONTINUA